16 marzo 2017

Assistenza medica gratuita per gli studenti fuori sede

Stipulata convenzione tra Uni.Rimini e Ausl della Romagna

Grazie ad Uni.Rimini S.p.A., da oggi gli studenti iscritti all'Università di Bologna presso il Campus di Rimini, ma non residenti nel territorio provinciale, potranno beneficiare del servizio di assistenza medico generica gratuita nell'ambito territoriale di Rimini dell'Azienda USL della Romagna, senza dover rinunciare al medico di medicina generale del proprio luogo di desidenza.

Tutti gli oneri di spesa sostenute dall'Azienda Usl della Romagna saranno infatti a carico di Uni.Rimini S.p.a. che, in questo modo, contribuirà in maniera diretta alla tutela della salute degli studenti iscritti al Campus di Rimini.

Lo studente, mostrando ad uno dei medici convenzionati il badge universitario, la propria carta di identità e una autocertificazione che attesti il suo status di studente iscritto al Campus di Rimini, potrà quindi fruire gratuitamente delle visite in ambulatorio e al proprio domicilio.

"Questa convenzione - sottolinea Leonardo Cagnoli, Presidente Uni.Rimini S.p.A. - è un altro servizio importantissimo che mettiamo a disposizione degli studenti fuori sede del Campus di Rimini, con il desiderio di contribuire a creare le condizioni migliori perché sempre più giovani possano 'sentirsi a casa' anche a Rimini, ricevendo in questo caso tutte le tutele mediche necessarie".

Nessun commento: