03 febbraio 2016

Rimini. Al via la quarta edizione di Unijunior, conoscere per crescere

Prenderà il via sabato 6 febbraio 2016 la quarta edizione di “Unijunior – conoscere per crescere” (http://www.unijunior.it/rimini/) ciclo di lezioni pensate per ragazze e ragazzi dagli 8 ai 14 anni che verranno svolte nel Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita del Campus di Rimini dell'Università di Bologna da 16 docenti dell'Alma Mater, con l'obiettivo di avvicinare i giovanissimi al mondo universitario.

Il nuovo ciclo di lezioni – ogni allievo potrà scegliere le materie e le lezioni che preferisce fino a un massimo di 6 – spazierà dal mondo della finanza, ai segreti della chimica e della biologia, dal 'come siamo fatti e come funzioniamo', ai trucchi per difendersi dalle insidie del web, dalle carte geografiche alla relazione tra api e inquinamento. A partire da sabato 6 febbraio 2016 gli esperti dell’Alma Mater saranno impegnati a stimolare e rispondere in modo rigoroso, ma divertente, alle curiosità dei giovanissimi su argomenti scientifici e non solo. Un progetto pensato per i ragazzi, con al centro i ragazzi. L’evento è promosso in collaborazione con lo staff di Fun Science – Scienza Divertente e con Uni.Rimini S.p.A.

“Dai 200 iscritti della prima edizione – racconta Raffaella Casadei, docente del Dipartimento QuVi e coordinatrice del progetto per la sede di Rimini –  ogni anno abbiamo avuto un numero crescente di partecipanti, fino ad arrivare ai quasi 350 della passata edizione. Un successo testimoniato anche dai luoghi di provenienza: i bambini e ragazzi di Unijunir Rimini arrivano da tutta la costa romagnola e dalle vicine zone marchigiane. In questa 4° edizione le iscrizioni sono aperte da poche settimane con già oltre 250 iscritti: siamo certi che tutte le 24 lezioni in programma andranno ad esaurire i posti disponibili segnando un nuovo record di iscritti. Leggendo dietro questi numeri, troviamo il desiderio dei ragazzi di scoprire cose nuove, di approcciarsi al mondo della conoscenza con largo anticipo, ma con le parole giuste, rispetto al normale percorso di studio”.

Ci si può iscrivere a Unijunior anche durante il corso dell'iniziativa, scegliendo le lezioni e gli argomenti che interessano di più. Ogni giovane allievo, all’ingresso, riceverà un libretto dello studente con una serie di regole, tra cui: "siamo in un posto da grandi e ci si comporta da grandi", ma anche "niente verifiche ed esami, l’importante è imparare e divertirsi".

 La partecipazione prevede l'adesione associativa/assicurativa annuale (costo 25 euro) all’associazione promotrice Fun Science, attiva in tutta la regione nell’ambito della comunicazione scientifica per ragazzi.

Programma completo e iscrizioni: www.unijunior.it/rimini/




Nessun commento: