20 dicembre 2013

A Rimini, una Lectio Magistralis di Piero Angela ha aperto le attività del Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita

Piero Angela ha inaugurato a Rimini lo scorso 12 novembre 2013 le attività scientifiche e didattiche per l’anno accademico 2013/2014 del Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita. La sua lezione magistrale, intitolata “La comunicazione delle culture scientifiche nella società del nostro tempo” si è svolta all’interno dell’Aula Magna di Palazzo Ruffi-Briolini, sede del Dipartimento, di fronte ad una platea gremita di docenti, ricercatori e studiosi del Dipartimento.

L’evento ha celebrato il primo anno di vita del Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita, accanto ad altre iniziative collaterali. In primis, la cerimonia di conferimento del premio di laurea “Tiziano Campolmi” e la premiazione del concorso fotografico “Progetto Fotografia_01. Vivere (a) Rimini. Città/Cultura/Ambiente”.

Il Premio di Laurea “Tiziano Campolmi”, in particolare, assegnato a una tesi di laurea particolarmente meritevole su argomenti riguardanti pubblicità, marketing, estetica, comunicazione, moda, graphic design e new media, è stato promosso dal Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita in collaborazione con la Fondazione intitolata alla memoria di Tiziano Campolmi, figura di notevole rilevanza nel panorama creativo e pubblicitario bolognese, recentemente scomparso. La prima edizione è stata vinta da Mirko Burin, che si è aggiudicato il premio di 5000 euro con una tesi sulla moda dal titolo ‘L’evoluzione dello stylist: da consumatore a creatore di moda’ (premio consegnato presso l’Università di Bologna venerdì 13 dicembre scorso). L’associazione Campolmi sta già preparando la 2a edizione del premio, insieme ad un’altra iniziativa no profit, un libro ed una mostra dedicata all’attività di comunicazione e di regia di Tiziano Campolmi.


Nessun commento: