25 giugno 2013

Uni.Rimini Newsletter n.2 / 2013

Sergio Brasini ha 51 anni: laureato in Scienze Statistiche ed Economiche a Bologna nel 1985, inizia la sua attività didattica e di ricerca a Rimini 15 anni fa presso i Corsi di Studio della ex Facoltà di Scienze Statistiche. Negli ultimi 6 anni ha ricoperto l'incarico di Presidente del Corso di Laurea triennale in Finanza, Assicurazioni e Impresa e di Consigliere di Polo durante la presidenza del Prof. Giorgio Cantelli Forti (con delega a Edilizia e Spazi). Da fine ottobre 2012 è stato designato Vicepresidente della Scuola di Economia, Management e Statistica nel Campus di Rimini. In esclusiva per la Newsletter di Uni.Rimini S.p.A. il prof. Brasini analizza il ruolo della Scuola di cui è Vicepresidente.

Sono stati oltre 500 gli studenti iscritti all'ultimo anno di corso e i laureati dell'Università di Bologna che hanno preso parte al Career Day 2013, un'iniziativa promossa dal Campus di Rimini dell'Università di Bologna in partnership con Uni.Rimini S.p.A., nata per favorire il collegamento diretto fra Università e mondo del lavoro. La terza edizione del Career Day si è svolta lo scorso 6 giugno 2013 presso le Sale dell’Arengo e del Podestà di Piazza Cavour a Rimini: un'intera giornata pensata per la promozione del placement dei giovani laureati e degli studenti iscritti all'ultimo anno dei Corsi di Laurea triennale, magistrale e a ciclo unico dell’Università di Bologna, grazie all’incontro con la realtà imprenditoriale del territorio.

L’estate riminese è cominciata all’insegna dell’eleganza con Mod’Art, l’evento che da dodici anni Confartigianato di Rimini promuove, in collaborazione anche con Uni.Rimini S.p.A., per valorizzare le creazioni moda delle imprese del territorio. Sulla terrazza del Grand Hotel, nel giorno del solstizio d'estate, davanti a centinaia di ospiti e con un programma punteggiato dal ritmo del tango, i ‘protagonisti del bellessere’ hanno mostrato l’altissimo livello qualitativo che sono in grado di esprimere. Una serata all’insegna del ‘Made in Rimini’, che ha visto protagonisti anche gli studenti del Campus di Rimini: in passerella sono scese infatti le creazioni degli studenti del corso Zone Moda dell’Università di Bologna accanto a quelle dei ragazzi dell’istituto di alta formazione Poliarte, allievi del centro sperimentale di design.

Più di 200 persone tra congressisti, ospiti ad invito, operatori ambientali, studenti e patrocinatori hanno preso parte al XIV Congresso Nazionale di Chimica dell'Ambiente e dei Beni Culturali che si è tenuto a Rimini dal 2 al 5 giugno scorsi: un evento di primo piano, patrocinato da Uni.Rimini S.p.A., che ha riunito presso il Campus di Rimini i più importanti 'nomi' del panorama italiano della chimica. Il tema del Congresso - "La Chimica nella Società Sostenibile" - ha visto panel dedicati alle Tecnologie ambientali, alle Biorafinery per tracciare il recupero dei Riprodotti attraverso il trattamento delle Biomasse, fino alla Sostenibilità Ambientale dello stesso Campus di Rimini. Fra i momenti clou del Congresso, la conferenza di Vincenzo Balzani sulla "Chimica per l'energia sostenibile", con il prof. Balzani, emerito dell'Alma Mater, capace di tracciare un percorso scientifico, tecnico, culturale e sociale sull'energia a minore impatto ed inesauribile.

Nessun commento: