05 ottobre 2012

L'impresa di fronte alla crisi economico-finanziaria

Debutta il nuovo insegnamento di “Ragioneria professionale” nel Corso di Laurea magistrale in Amministrazione e controllo dell’impresa.

Polo Scientifico didattico di Rimini, Ordine dei Dottori commercialisti e degli Esperti contabili della provincia di Rimini, in collaborazione con Uni.Rimini S.p.A., hanno organizzato recentemente a Rimini presso la sede del Polo il seminario "L’impresa di fronte alla crisi economico-finanziaria" che ha affrontato il tema della crisi economico-finanziaria in modo tecnico, con particolare riferimento alle imprese e ai professionisti.

L’iniziativa, oltre all'importanza dei temi dibattuti, ha rappresentato in sé un'innovazione di carattere didattico per tutto il Polo di Rimini dell’Alma Mater: il seminario infatti è stata la prima lezione del nuovo insegnamento di “Ragioneria professionale” del Corso di Laurea magistrale in Amministrazione e controllo dell’impresa, tenuto dal Prof. Gianfranco Capodaglio: un corso sperimentale e innovativo perché si svilupperà esclusivamente in modalità seminariale. 

“Terremo il corso esclusivamente in modalità seminariale – spiega il Prof. Capodaglio – e gli incontri saranno organizzati ogni martedì dalle 16 alle 19 per tutto l’Anno Accademico 2012-2013: potranno liberamente partecipare professionisti, imprese, praticanti dottori commercialisti, funzionari della PA, cittadini”. 

Il seminario è stato anche l’occasione - grazie alla partecipazione di personalità come Gianfranco Capodaglio (Presidente Corso di Laurea Magistrale in Amministrazione e Controllo d’Impresa), Corrado Benassi (Facoltà di Economia-Rimini), Bruno Piccioni, (Presidente Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Rimini), Pasquale Stellacci (Direzione Regionale Agenzia delle Entrate Emilia Romagna), Gianfranco Lucignano (Tenente Colonnello Guardia di Finanza Ancona) - per stigmatizzare il comportamento di coloro che, sulla crisi, stanno speculando e quindi continuano ad aggravare la situazione in cui versa la collettività, e per capire quali sono invece gli importanti strumenti fiscali agevolativi che sono stati pensati per soccorrere le aziende.

Nessun commento: